Il metodo

EduCane

La A.S.D. Madonnetta EduCanePark sceglie ed usa il "metodo "naturale"

Interagiamo con i cani usando rinforzi positivi (gratificazioni) e cerchiamo di proporre al cane ciò che realmente accadeva in natura tra i suoi avi (i lupi) e che lui porta con se come bagaglio genetico.


Il cane al giorno d'oggi è un animale molto diffuso tanto da essere diventato un fenomeno sociale rilevante, ma il fatto che la sua propagazione sia così elevata non implica necessariamente un corretto inserimento nella nostra società.
Infatti noi umani spesso non abbiamo gli strumenti e le conoscenze adeguate per instaurare una corretta relazione con lui nonostante la specie umana e quella canina convivano proficuamente da millenni.  il cane è un animale sociale, altamente collaborativo ed estremamente adattabile, caratteristiche comuni anche agli esseri umani. Tali elementi hanno permesso un legame tra due specie diverse, veramente unico. La cosa affascinante è che l'interazione tra noi e il cane può essere straordinariamente "empatica", il risultato consiste in una convivenza equilibrata nel rispetto delle esigenze di entrambe le specie.

Guarda tutti i video di EduCanePark sul canale di youtube

In questo contesto come fa il cane a sapere qual'è il proprio ruolo e quali sono i ruoli delle persone che ha intorno a se? Sappiate che per il cane avere un ruolo ben preciso è una fonte non solo di tranquillità ma anche di realizzazione di se stesso in quanto cane, di accettazione all'interno del gruppo familiare.


Il nostro dovere è aiutarlo ad inserirsi senza problemi nella società umana, che è ricca di regole, divieti e soprattutto rispetto per gli altri. Può sembrare scontato ma non è facile rispettare la sua natura senza "umanizzarlo" e fornire gli strumenti giusti per sapersi comportare in un ambiente progettato per gli esseri umani come le città, non è cosa da poco.


Il nostro metodo naturale consiste proprio nel rendere consapevole e responsabile la scelta di condividere con il nostro cane una parte importante della nostra vita. Esaltare le caratteristiche comuni che uniscono le due specie (socialità, gioco, collaborazione e adattabilità), rende possibile il rispettivo avvicinamento che nel tempo si consoliderà in una intesa reciproca, utile per aumentare l'empatia che ci permetterà di sentire vivamente le emozioni e i bisogni del nostro amico e quindi coinvolgerlo in tutte le attività della nostra vita (lavoro, vacanza, famiglia). Instaurare un sano rapporto con il nostro cane utilizzando il metodo naturale migliora la nostra empatia e sensibilità, elementi fondamentali che ci potranno essere utili per vivere con altre persone e altre specie.

Per raggiungere tale obiettivo è necessario conoscere profondamente il nostro compagno e quindi sapere come ragiona, come comunica, quali sono i suoi bisogni primari, sia fisiologici che sociali; dovremmo quindi intraprendere un percorso formativo che ci permetterà di acquisire delle competenze comunicative precise, volte ad interagire in modo chiaro, coerente e comprensibile.